Sei qui:
Home > Extraregione > Cucina, porcellana e l’artista Alessio Moras

Cucina, porcellana e l’artista Alessio Moras

Un geniale artista dove nel suo laboratorio di ceramica Alessio Moras, a Porcia (PN), che con le sue mani insieme al proprio torchio, crea e produce stoviglie ed accessori artigianali in porcellana dalle forme e colori originali.

Tra gli stand dell’ultima edizione di “Identità golose” a Milano il cui tema quest’anno era:  “Il fattore umano”, abbiamo conosciuto un artista della ceramica che rispecchia questo tema, e si chiama Alessio Moras, risiede a Porcia in provincia di Pordenone e si è appassionato alla ceramica fin da piccolo quando andava da un ceramista che aveva un laboratorio nel suo paese natio, e piano piano questa passione per la lavorazione della ceramica da hobby è diventata la sua vera professione. Prima di arrivare a fare questo lavoro come mestiere ha fatto altri lavori: l’idraulico, il barista e altro. Nel 2007 decide di aprire l’attività nel garage dei suoi genitori, le prime cose che realizza sono piastrelle e le vende ai mercatini dove partecipa e poi grazie a vari maestri conosciuti di Faenza, Bassano del Grappa, Vicenza impara altri modi di decorare come il Raku (Il raku è una tecnica di origine giapponese di cottura, nata in sintonia con lo spirito zen, in grado di esaltare l’armonia delle piccole cose e la bellezza nella semplicità e naturalezza delle forme. L’origine del raku è legata alla cerimonia del tè: un rito, realizzato con oggetti poveri, incentrato sulla tazza che gli ospiti si scambiavano), gli gobbi, gli smalti, tutto ciò che riguarda la bassa temperatura, ed il gres e la porcellana per le alte temperature, materiale che tutt’ora usa. Nel suo laboratorio di ceramica vengono prodotti pezzi unici, in stile classico ma anche country e moderno minimalista come i piatti che realizza per gli chef dalle forme che fanno in modo di esaltare le materie prime per la realizzazione del piatto e le varie forme esaltano il contenuto del piatto in modo di aumentare il calore dei colori. Le sue creazioni artistiche si possono trovare in diversi locale ed in Emilia Romagna si possono trovare dallo chef stellato Terry Giacomelli del ristorante “Inkiostro” a Parma. “Le mie creazioni – ribadisce Alessio – sono fatte spesso in collaborazione con lo chef, per avere un risultato di bellezza e utilità”. Veramente un grande artista della ceramica, le orme che realizza nei piatti sono: semplici, lineari, armoniose e dai colori caldi.

Di che cosa sei goloso?

Sono goloso di selvaggina.

Sai cucinare?

Si mi piace, quando ho tempo cucino per gli amici.

Cosa non manca mai nel tuo frigorifero?

Latte e verdure

Com’è la tua colazione?

Mi piace mangiare pane burro e marmellata, brioche, cappuccino e fette biscottate.

Ti piace bere?

Bevo poco vino.

Ascolti musica?

L’ascolto principalmente alla radio quando devo lavorare, mi aiuta a concentrami.

Foto di Garbo Salvatore

Hai qualche hobby?

Mi piace fare passeggiate con il cane e andare a ballare i balli caraibici.

C’è un luogo che consigli dove andare?

Consiglio di visitare il Friuli.

Indirizzo:

Alessio Moras

Porcia  (PN) 

Telefono: 347.4236644

Email: alessiomoras@libero.it

Web:www.alessiomoras.com

Maurizio Ranucci
direttore responsabile
Top