Sei qui:
Home > Lifestyle > Faenza: realizzare desideri e mondi immaginari è quello che crea Mariapia Gambino

Faenza: realizzare desideri e mondi immaginari è quello che crea Mariapia Gambino

Oggetti che ricordano l’infanzia quando i sogni la facevano da padroni, il paese incantato di Pinocchio, i vecchi giocattoli di latta, tutto questo è “Fattidicarta” di Mariapia Gambino. Originaria della Sicilia è nata a Sciacca, dopo essersi diplomata all’Istituto d’Arte nel ramo ceramica, ha svolto una specializzazione in restauro conservativo della ceramica e vetro a Faenza. Dopo diverse esperienze in Italia e all’estero al Museo Nazionale di Valencia e in enti pubblici e privati in Germania e Italia, si è specializzata nei lavori di carta pesta, passione questa che è nata nel suo paese natio infatti ogni anno si svolge il famoso carnevale di Sciacca e qui diversi artisti creano carri allegorici di carta pesta. Con la tecnica del Papier Machè, Mariapia inizia a creare un mondo immaginario di soggetti dagli occhi allegri e dai colori che danno energia e creano un mondo leggiadro e sognante. Le sue creazioni piacciono molto e partecipa a diverse mostre e concorsi, espone a Taipei in Taiwan, alle gallerie di Torino, Bologna e nel 2014 viene selezionata per una mostra a palazzo Berlaymont  sede sella Commissione Europea a Bruxelles durante il semestre di presidenza italiana, dove ha esposto due lavori dedicati a Pinocchio ed ora queste opere si trovano nella mostra perenne al Museo Parco di Pinocchio a Collodi. Mariapia oggi crea opere uniche in cui riesce a realizzare oggetti che vengono ispirati dal sogno o dal desiderio dei clienti, per cui l’artista deve conoscere profondamente il mandatario per realizzare queste sculture di carta pesta, ci vuole molto tempo, non è un lavoro fatto in serie. L’artista preferisce lavorare principalmente di notte nel silenzio assoluto, quando nell’atmosfera viaggiano solo i sogni e così riesce a creare e concretizzare i desideri ed i ricordi in Carta Pesta. Oggi l’attività di Mariapia inizia ad essere affermata ma all’inizio ci sono state diverse difficolta, ora è riuscita a creare un mercato di molte richieste, poi svolge anche corsi sulla cartapesta, partecipa ad eventi, le sue creazioni sono state vendute in Francia, Svizzera, Grecia, Portogallo, Stati Uniti, infatti è un’oggettistica che piace molto agli stranieri sopratutto i turisti del Nord Europa. “Sono passati due anni dall’inizio della mia avventura – sottolinea l’artista – posso dire di essere contenta, perché mi hanno dato la possibilità di crescere ed aumentare nella qualità del mio lavoro”. “Oltre a questo, è stata una vera sfida – ricorda Mariapia – i miei genitori non erano molto contenti ed alcuni dei miei amici, mi ripetevano che era una scelta azzardata, ma alla fine c’è l’ho fatta”. La conferma viene anche dai suoi capolavori che vende in un negozio a Pisa, nella piazza dei Miracoli, dove riscontra un discreto successo. Il negozio di Faenza è condiviso con un’altra artista, e vi possono vedere ed acquistare le sue bellissime opere. Quando non sapete cosa fare di regalo, vi consiglio di dare un’occhiata a questi oggetti, perché sono veramente interessanti e potrebbero diventare un’ottimo pensiero.

Indirizzo:

Creation Of Papier Machè

Piazza del Popolo, 16

Faenza

sito: www.fattidicarta.com

E-mail: fattidicarta@libero.it

Maurizio Ranucci
direttore responsabile
Top

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/mhd-01/www.gustandomagazine.it/htdocs/wp-content/plugins/accesspress-social-pro/inc/share/frontend/floating_sidebar.php on line 34