Sei qui:
Home > Artigiani > Il panettone buono, pulito e giusto

Il panettone buono, pulito e giusto

Forno Brisa

Bologna“Il Pankettone”, ovvero il panettone non convenzionale realizzato dal forno Brisa di Bologna. L’avventura di questo prodotto ha inizio nel 2015, quando il Forno era solo un cantiere: Renato Bosco fu il primo a contaminare la pasta madre del Brisa con un pezzo del suo lievito. Continuò nella stagione successiva Francesco Elmi, della Pasticceria Regina di Quadri, che accorse in aiuto con un pezzo del suo, in un momento di grande difficoltà. L’impasto del panettone di Brisa continua a evolversi nelle stagioni successive, figlio del miscuglio di nuovi lieviti nomadi in movimento: nel 2017 si arricchisce del contributo di Panificio Moderno della Famiglia Piffer e quest’anno vede come new entry i lieviti di Gabriele Bonci, Adriano del Maestro e i Fratelli Aloe di Berberè. L’impasto e fatto con: farina, zucchero di canna, uova rigorosamente biologiche, burro di centrifuga ottenuto da pannan fresca, miele d’arancio di Thun, aromatizzato naturalmente con composta di mandarino tardivo di Cianciulli e bacche di vaniglia. Dentro, i canditi artigianali di Pariani, il cioccolato di Marco Colzani, gli speciality coffe di Bugan Coffe Lab. I gusti che trovate: classico, pere e cioccolato; caffè e cioccolato bianco; Sacher (impasto al cioccolato e albicocca semicandita), Zenzero, limone e fragoline di bosco; e fichi e cannella. Questi prodotti si possono trovare nei vari punti del Forno Brisa, anche nel nuovo appena inaugurato in via San Felice a Bologna.

Forno Brisa:

Via Galliera, 34D

Via Castiglione 43

Via Sal Felice, 91A

Via San Mamolo 25A

Web: www.fornobrisa.it/

Zenzero Candito Biscotteria naturale

Ravenna – Abbiamo degustato un ottimo panettone che viene realizzato da “Zenzero Candito”. Per la realizzazione dei lori prodotti: utilizziano materie prime biologiche; usano per le loro creazioni grani antichi non geneticamente modificati e coltivati localmente, farine semi-integrali e integrale macinate a pietra; prediligano acquistare le materie prima aziende biologiche locali. Per produrre si servano di energia elettrica per la maggior parte ottenuta da fonti rinnovabili pulite. E’ per questo motivo che diamo preferenza a prodotti che sostengono l’economia localela titolarità al popolo del territorio e a progetti di economia solidale come, ad esempio, lo zenzero peruviano che utilizziamo nei nostri biscotti e nel panettone. Il nostro modo di lavorare promuove la cultura del cibo locale sano e sostenibile, il rispetto della terra, della salute e dell’ambiente. Con questa filosifa realizzano panettoni grani antichi e zenzero candito con lievito madre a lenta lievitazione…che sono gustosi, hanno un interno profumato, friabile, morbido e leggero. Una vera prelibatezza che unisce sostenibilità, qualità e bontà.

Zenzero Candito
Via Eugenio Curiel, 8

Riolo Terme (RA) . Italia

T: 0546 060300

Web: www.zenzerocandito.bz

Maurizio Ranucci
direttore responsabile
Top

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/mhd-01/www.gustandomagazine.it/htdocs/wp-content/plugins/accesspress-social-pro/inc/share/frontend/floating_sidebar.php on line 34